Tipi di Psoriasi

Esistono molti tipi di psoriasi, ne vediamo alcuni in linea generale.
All’interno del nostro sito web, troveremo nel dettaglio le singole tipologie di psoriasi e come vanno trattate.

Volgare

La psoriasi volgare è la forma più comune di psoriasi. Colpisce soprattutto la parte esterna (estensoria) degli arti.

Viene anche denominata psoriasi a placche e si stima che circa l’8o% delle persone a cui viene diagnostica la psoriasi soffra di questa forma.

Queste placche, spesso rosse o rosate, possono dare prurito, bruciore e, se non trattate efficacemente, possono portare addirittura a sanguinamento.

Guttata

La psoriasi guttata è caratterizzata dalla presenza di numerosi elementi rotondi-ovali di diametro inferiore al centimetro, disseminati su tutto il corpo. Ha di solito un esordio acuto e un decorso breve, e recidiva meno spesso delle altre forme. Esistono forme più gravi e diffuse, come la psoriasi geografica (con grandi chiazze, dai contorni geografici o politici), la psoriasi universale (si estende a tutta la pelle) e la psoriasi eritrodermica (estesa a tutta la pelle, nei casi più gravi con compromissione delle condizioni di salute).

Forme topografiche:

  • psoriasi delle piaghe cutanee (psoriasi invertita) a differenza della psoriasi volgare, che colpisce prevalentemente le aree esterne (estensorie) degli arti, interessa soprattutto le pieghe inguinali, il sottoseno e tra i glutei, nei soggetti obesi e diabetici.
  • psoriasi del cuoio capelluto la localizzazione al cuoio capelluto è molto frequente (50% dei pazienti psoriasici) e può essere la prima o l’unica manifestazione.
  • psoriasi del volto è piuttosto rara, mentre la psoriasi dell’orecchio è frequente
  • psoriasi delle unghie il coinvolgimento delle unghie è presente nel 20-60% dei casi e non raramente può essere l’unica espressione della malattia
  • psoriasi palmo-plantare a livello dei palmi delle mani e delle piante dei piedi la psoriasi si può manifestare con aspetti vari

Artropatia psoriasica quando sono coinvolte le articolazioni

Alla psoriasi cutanea (o ungueale) può associarsi una forma di artrite e parliamo dunque di artropatia psorisiaca.

L’incidenza nei maschi e nelle femmine è circa uguali. La fascia d’età più colpita è compresa tra i 30 e i 50 anni.

Non c’è relazione tra la gravità della psoriasi e la gravità dell’artrite, ma esiste una forte componente familiare in entrambe.

La psoriasi precede l’artrite psoriasica nel 75% dei casi, mentre nel 15% dei casi è l’artrite a comparire prima, e nel restante 10% dei casi le due malattie esordiscono contemporaneamente.

Le articolazioni sono arrossate, calde, tumefatte, dolenti e con limitazione funzionale in presenza di lesioni psoriasiche.

Altre volte, invece, in un paziente con psoriasi si riscontrano specifiche alterazioni radiologiche articolari.

La forma più comune della patologia colpisce poche articolazioni (70% dei casi), di solito quelle delle dita delle mani e dei piedi, ma può interessare anche ginocchia e anche.

Questa forma di artropatia psorisiaca è in genere poco aggressiva ad andamento cronico.

Psoriasi ungueale

La psoriasi ungueale o psoriasi delle unghie: vediamo di cosa si tratta.

La malattia può comparire a tutte le età, dalla prima infanzia alla vecchiaia, e risulta estremamente rara nella forma congenita; in 1/3 dei pazienti esordisce entro i 20 anni, nel 2-6%, nei bambini prima dei due anni, e raggiunge un picco d incidenza verso i 30 anni.

Inoltre, nei soggetti con familiarità positiva (1/3 dei casi), la dermatosi insorge più precocemente.

Nell’adulto, la psoriasi colpisce indifferentemente i due sessi; nel bambino invece, le femmine sono colpite con frequenza doppia rispetto ai maschi.

Le forme più gravi si riscontrano negli adulti di sesso maschile, dopo i 30 anni, mentre I’inizio sarebbe più precoce nel sesso femminile.

Psoriasi testa

La psoriasi può colpire anche in testa in particolare stiamo parlando della psoriasi del cuoio capelluto. Può portare prurito e secchezza della pelle e può estendersi anche alle zone limitrofe della testa: quindi dietro le orecchie, sulla nuca e anche sulla fronte.

Questo tipo di psoriasi è molto comune e può essere molto fastidiosa soprattutto quando la pelle è ricoperta da squame che sono più difficili da eliminare.

Il consiglio è quello in questi casi di rivolgersi al medico specializzato in psoriasi, seguire le indicazioni e i trattamenti e soprattutto avere pazienza.

Psoriasi mani e piedi

La psoriasi può colpire anche mani e piedi con le stesse modalità.

Quindi le estremità del nostro corpo.

Per quanto riguarda le mani il problema può risultare molto fastidioso, perché sono sempre in vista tutto l’anno a differenza dei piedi che di solito mostriamo solo d’estate.

Curare la psoriasi di mani e piedi è possibile con trattamenti mirati ed efficaci.

Psoriasi artropatica

La Psoriasi artropatica è dovuta a un interessamento infiammatorio, cronico, osteoarticolare ed è presente nel 2-5% dei pazienti psoriasici.

Colpisce prevalentemente i soggetti tra i 30 e i 50 anni e ha un’uguale incidenza nei due sessi. Nel 15% dei casi, l’artropatia precede la Psoriasi, nel 75% la segue e nel 10% dei casi l’inizio è simultaneo.

L’affezione si presenta sotto forma di una poliartrite cronica e progressiva delle piccole articolazioni delle mani e dei piedi, con tumefazione, dolore e alterata funzionalità. La sierologia è negativa per fattori anti nucleo e reumatoide.

Questa forma va distinta dalla “Osteoartrite psoriasica di Shermann”, non dolorosa e consistente nel riassorbimento delle ultime falangi (osteolisi) delle dita di mani e piedi, per localizzazione psoriasica cronica a livello ungueale e peri ungueale: le dita si accorciano e assumono la tipica forma a “salsicciotto”.

Eritrodermia psorisiaca

Infine, si presenta l’eritrodermia psoriasica con eritema e desquamazione estesi a tutta la superficie cutanea. Può essere primitiva o secondaria a terapie topiche e/o sistemiche inadeguate. Sono presenti febbre, malessere generale, perdita di proteine, disidratazione e complicanze sovra infettive.

Questa lettura è stata utile? Condividila!

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!

Terapie cura Psoriasi

Ecco alcune terapie per la cura della psoriasi.
Microfototerapia
Terapia con farmaci
Climatoterapia
Terapia di Goeckerman

Non perderti tutte le news, eventi e Open Day del Centro Medico Unisalus

Iscriviti alla nostra newsletter

Icona medicoCiao,
Hai mai ricevuto una diagnosi di Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona psoriasiUn tuo familiare soffre di Psoriasi o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiHai delle chiazza rosse con desquamazioni in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi, genitali, pieghe corporee o dietro le orecchie?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiGentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

Icona PsoriasiGentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.