Fattori di rischio

La psoriasi è una patologia infiammatoria molto diffusa, e in Italia ne affetta circa un 1,5 milioni di persone.
Ma quali sono i fattori di rischio di questa fastidiosa patologia?

Le ricerche sulle cause scatenanti della psoriasi sono ancora in corso.
Però possiamo dire che buona parte di fattori di rischio possono agire come attivatori della malattia anche se non costituiscono una causa diretta.

Nei bambini, ad esempio, possono essere geneticamente predisposti, ma anche altre fonti possono essere fattori scatenati della patologia.

Fattori di rischio della psoriasi

Di seguito verranno descritti alcuni fattori di rischio che possono innescare la patogenesi della psoriasi.

Fattori genetici

Studi hanno dimostrato come nel 20% dei casi si riscontra una storia familiare di psoriasi.
Non è propriamente definibile come malattia genetica ma la malattia ha delle componenti multifattoriali.

Infatti, la predisposizione genetica non implica con certezza di essere affetti dalla malattia, ma sono esposti a un rischio superiore.

L’alterazione genetica coinvolge più geni, interessando regioni cromosomiche suscettibili nelle quali ricercare il gene di interesse.

Sono stati circoscritti possibili geni responsabili sui cromosomi 1,3,5,6,7 e 19.
In particolare, è stato analizzato il gene HLA-C, che è situato all’interno del cromosoma 6 che è responsabile della risposta immunitaria.

L’individuazione dei geni responsabili della suscettibile è importante per la comprensione della patogenesi della psoriasi e l’ideazione di nuove terapie e farmaci efficaci nel contrastarla.

Fattori ambientali

Anche il clima potrebbe causare una riacutizzazione della psoriasi.
Nei periodi dell’anno quando si ha clima umido e freddo, i raggi solari sono meno presenti e questo può determinare una pelle più secca, nonché stress e altre patologie cutanee.

Infatti, questo tipo di clima sembrerebbe avere un effetto pre-infiammatorio.
Invece, il caldo può sesso migliorare la condizione della psoriasi. È noto come i raggi solari abbiano un effetto benefico sulla patologia.

Studi hanno evidenziato come popolazioni del nord Europa e del Nord Italia hanno una incidenza maggiore della malattia. Questo è dovuto alla loro poca esposizione ai raggi solari.

Però, c’è da chiarire che una forte esposizione ai raggi ultravioletti può peggiorare la condizione della malattia, in particolare nelle persone con una pelle fotosensibile e di carnagione molto chiara.

fattori ambientali psoriasi

Fattori di rischio alimentari

Tra i fattori di rischio potenzialmente scatenanti della patogenesi della psoriasi ci sono: peso corporeo, alimentazione e stile di vita.

Capire la relazione epidemiologica tra obesità e psoriasi è importante anche per delineare il profilo di rischio per le complicanze legate all’obesità che si riscontrano comunemente tra i pazienti la patologia della psoriasi.

Inoltre, la condizione di obesità può avere influenza sull’efficacia dei farmaci prescritti per le terapie psoriasiche.

Altri fattori di rischio possono essere legati all’uso di alcol e fumo.
Anche se le ricerche in merito sono ancora in corso, ma alcuni studi hanno dimostrato che i pazienti affetti da gravi forme di psoriasi sono spesso fumatori o consumatori eccessivi di alcolici.

 

 

 

 

 

 

 

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Contattaci
Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!
Non perderti tutte le news, eventi e Open Day del Centro Medico Unisalus

Iscriviti alla nostra newsletter

Icona medicoCiao,
Hai mai ricevuto una diagnosi di Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona psoriasiUn tuo familiare soffre di Psoriasi o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiHai delle chiazza rosse con desquamazioni in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi, genitali, pieghe corporee o dietro le orecchie?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiGentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

Icona PsoriasiGentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.