Psoriasi ereditaria

Può essere la psoriasi ereditaria?

In questo articolo ne parleremo con la Dott.ssa Fantato

La psoriasi è una malattia della pelle classicamente caratterizzata, nella sua forma più comune, dalla manifestazione di chiazze estremamente arrossate con importanti desquamazioni. Quindi, si tratta di uno stato infiammatorio acuto dovuto essenzialmente a una riproduzione estremamente accelerata della cute.

La psoriasi è ereditaria?

Se ti chiedi se esista la psoriasi genetica la risposta è no. Infatti, la psoriasi non può essere reputata una patologia genetica. Non c’è, invero, una mutazione o alterazione di un unico gene responsabile del suo sviluppo. Però, i fattori genetici entrano comunque in gioco.

Si parla di psoriasi ereditaria quando si vuole fare riferimento a una componente di familiarità. 

Ci sono ancora molti studi in essere, oltre a quelli già dimostrati, che riguardano la familiarità e l’antigene di istocompatibilità e che spiegano i fattori predisponenti ereditari della psoriasi. 

Ereditarietà poligenica

Il rischio di sviluppare la psoriasi per un bambino che non ha un’ereditarietà familiare con la patologia è dell’1-2%. Quando, invece, uno dei genitori ha la psoriasi il rischio aumenta al 10-20%. Mentre, quando entrambi i genitori sono colpiti dalla patologia, il rischio può essere del 50%. I gemelli monozigotici, per esempio, hanno una concordanza del 90% per la psoriasi. 

Questi numeri derivano da vari studi e sono proprio tipici di un modello di ereditarietà che viene definito poligenico o multifattoriale. 

Parliamo di ereditarietà poligenica perché la psoriasi è una patologia multifattoriale. Ciò significa che è necessaria un’interrelazione tra fattori genetici e ambientali perché essa insorga. 

Studi recenti hanno dimostrato che esistono vari markers genetici correlati alla psoriasi. Ma la presenza di uno solo di questi markers non è sufficiente a scatenare la manifestazione della patologia. Perché la malattia si sviluppi, infatti, sono necessari più markers e fattori ambientali (stile di vita, infezioni, traumi). 

Psoriasi ereditaria: antigene di istocompatibilità

Gli altri studi sono quelli che riguardano l’antigene di istocompatibilità. 

Il sistema di istocompatibilità è un insieme di proteine che sono presenti sulle nostre cellule e che permettono ai linfociti di essere riconosciuti senza essere attaccati.

Gli studi evidenziano che l’antigene di istocompatibilità sia più implicato nel rischio di sviluppo della patologia. Infatti, la percentuale di persone affette da psoriasi positive per questo antigene è circa del 70%.

 

Ecco qui concluso l’articolo “Psoriasi ereditaria”. Non esitare a contattare i nostri medici professionisti per un consulto o per avere ulteriori informazioni. 

 

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Contattaci
Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!
Non perderti tutte le news, eventi e Open Day del Centro Medico Unisalus

Iscriviti alla nostra newsletter

Icona medicoCiao,
Hai mai ricevuto una diagnosi di Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona psoriasiUn tuo familiare soffre di Psoriasi o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiHai delle chiazza rosse con desquamazioni in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi, genitali, pieghe corporee o dietro le orecchie?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiGentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

Icona PsoriasiGentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.