Intertrigine

Intertrigine o psoriasi inversa: distinguiamo queste due patologie.

La psoriasi inversa e l’intertrigine sono condizioni della pelle che possono causare disagio. Sebbene sembrino simili e spesso si manifestino negli stessi posti, le due condizioni hanno cause e trattamenti diversi.

Sintomi della psoriasi inversa

La psoriasi è una malattia autoimmune che provoca la crescita di cellule della pelle a una velocità maggiore. Questa crescita può portare a un accumulo di macchie e placche rosse e pruriginose sulla pelle.

La psoriasi inversa, invece, solitamente non appare squamosa come altre forme di psoriasi. Infatti, provoca macchie di pelle arrossata e infiammata. Queste aree possono diventare più irritate in caso di sudore o di sfregamento pelle a pelle. Questo tipo di psoriasi si distingue per il suo aspetto nelle pieghe della pelle. Generalmente si forma sotto il seno, sotto le ascelle, tra i glutei e su qualsiasi altra piega scura e umida della pelle.

Sintomi dell’intertrigine

 L’intertrigine è un’eruzione cutanea causata da funghi, batteri o lieviti.

L’intertrigine micotica è simile alla psoriasi inversa e compare anche nelle pieghe cutanee intorno a: seni, ascelle, inguine, dita dei piedi, natiche e collo.

Con il progredire dell’eruzione cutanea, la pelle potrebbe infiammarsi ancora di più fino ad arrivare a rompersi, sanguinare, trasudare e avere un cattivo odore.

Psoriasi inversa o intertrigine?

A prima vista, la psoriasi inversa può essere facilmente confusa con l’intertrigine.

È più probabile che una persona sia affetta di psoriasi nel caso in cui abbia una storia familiare di psoriasi o le sia già stato diagnosticato un tipo di psoriasi.

La psoriasi inversa generalmente risponde bene ai farmaci topici. Se in precedenza un paziente ha avuto un’eruzione cutanea che non è migliorata con il trattamento antimicotico, il medico potrebbe sospettare la psoriasi inversa.

Inoltre, se l’eruzione cutanea è accompagnata da un odore sgradevole, è più probabile che si tratti di intertrigine. In questo caso, l’eruzione cutanea risponderà ai trattamenti antimicotici.

Quali sono i fattori di rischio della psoriasi inversa?

La psoriasi non è contagiosa. La causa esatta non è chiara, ma probabilmente è una combinazione di genetica e un evento scatenante.

È più probabile che si sviluppi la psoriasi nel caso in cui si abbia una storia familiare della malattia.

La psoriasi inversa è più comune nelle persone obese o che hanno pieghe cutanee profonde. Le persone con un sistema immunitario indebolito corrono anche un rischio più alto di sviluppare questa patologia della pelle.

Quali sono i fattori di rischio dell’intertrigine batterica?

Lo sfregamento della pelle è la causa principale dell’intertrigine e chiunque può svilupparla. La condizione non è contagiosa.

Il rischio di intertrigini può aumentare in caso di:

  • diabete
  • sovrappeso
  • esposizione regolare a fonti di calore e tassi di umidità elevati
  • presenza di arti artificiali, tutori o stecche che si sfregano contro la pelle
  • malnutrizione
  • scarsa igiene
  • incontinenza

Psoriasi inversa e intertrigine cura

Per entrambe le condizioni, il medico potrebbe consigliare di mantenere l’area asciutta e pulita, ridurre al minimo l’attrito ed esporre la pelle all’aria quando possibile. Per prevenire irritazioni, consigliamo di indossare abiti larghi e che facciano respirare la pelle.

Trattamento psoriasi inversa

La psoriasi inversa può essere difficile da trattare. Il medico può prescrivere unguenti o steroidi topici.

In casi da moderati a gravi, possono essere necessarie la fototerapia con raggi ultravioletti (UVB) o farmaci biologici.

Intertrigine terapia

L’intertrigine può essere trattata con creme che assorbano l’umidità.

Se ciò non aiuta, le creme topiche prescritte dovrebbero curare il problema. Se necessario, infine, il medico può prescrivere trattamenti antibiotici o antimicotici.

Potrebbero, poi, essere necessari altri trattamenti se la pelle si infetta.

Questa lettura è stata utile? Condividila!
Contattaci
Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!
Non perderti tutte le news, eventi e Open Day del Centro Medico Unisalus

Iscriviti alla nostra newsletter

Icona medicoCiao,
Hai mai ricevuto una diagnosi di Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona psoriasiUn tuo familiare soffre di Psoriasi o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiHai delle chiazza rosse con desquamazioni in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi, genitali, pieghe corporee o dietro le orecchie?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiGentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

Icona PsoriasiGentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.