Psoriasi e dermatite atopica

La psoriasi e dermatite atopica sono malattie comuni della pelle a lungo termine ed entrambe non sono contagiosi.

Le eruzioni cutanee, di entrambe, sembrano simili e la diagnosi può essere difficile a prima vista. Quindi una biopsia della pelle rimane l’ultima risorsa.

Tuttavia, alcune cose che possono aiutare a distinguere tra i due prima che il medico ordini una biopsia.

Cosa è più comune: psoriasi o dermatite atopica?

La dermatite atopica non è solo la tipologia più comune di eczema, ma anche una condizione della pelle più comune della psoriasi.
Infatti, la psoriasi colpisce più di 8 milioni di persone, mentre la dermatite atopica colpisce circa 16,5 milioni di persone.

Che aspetto ha la dermatite atopica?

La dermatite atopica può causare prurito alla pelle con piccole protuberanze rosse ed eruzioni cutanee che possono variare da un colore rosso a un grigio-brunastro.

Nella dermatite atopica il prurito è spesso più comune e grave rispetto alla psoriasi.

Inoltre, graffiare può causare la fuoriuscita di liquido dalle protuberanze e la formazione di croste.

La condizione spesso inizia durante l’infanzia e può continuare fino all’età adulta e le zone maggiormente colpite sono:

  • guance
  • l’interno dei gomiti
  • dietro le ginocchia
  • sopra il collo

Studi hanno dimostrato come una persona con dermatite atopica ha anche maggiori probabilità di avere l’asma o la febbre da fieno.
Inoltre, una storia familiare di febbre da fieno o asma espone la persona a un rischio maggiore di dermatite atopica.

Che aspetto ha la psoriasi?

La psoriasi si manifesta con squame rosse o argentee (più comunemente rotonde) sulla pelle e queste caratteristiche tipiche si differiscono dalla dermatite atopica.

La tipologia più comune di psoriasi è caratterizzata da placche, che inizia come piccole protuberanze rotonde rosse che diventano più grandi e formano una scala.

Il sintomo principale della psoriasi è il prurito e il grattarsi può strappare le squame dalla pelle e provocare sanguinamento.

Eruzioni cutanee o chiazze psoriasiche possono manifestarsi in tutte le zone del corpo, a volte su tutto il corpo, comprese le unghie.

Tuttavia, le aree comuni dove si manifesta la psoriasi sono le seguenti:

L’età in cui si manifesta la psoriasi si aggira tra i 15 ei 25 anni, ma non c’è limite di età.
Infatti, recenti studi hanno dimostrato che la condizione sta diventando più comune nelle persone di età superiore ai 30 anni.

A differenza della dermatite atopica, la psoriasi può colpire anche le articolazioni, condizione nota come artrite psoriasica.

Oltre alle articolazioni, la psoriasi può far scaturire altre condizioni di salute che includono diabete, ipertensione, malattie cardiache e morbo di Crohn

Cosa causa la dermatite atopica?

I medici non conoscono la causa esatta della dermatite atopica. Ma si pensa che possa essere scatenata da fattori genetici e ambientali.

I ricercatori si sono imbattuti in alcune mutazioni genetiche che alterano lo strato protettivo della pelle.
Questo può consentire alla pelle di essere influenzata da fattori scatenanti come:

  • Fattori ambientali
  • Irritanti (alcuni tessuti, saponi, prodotti chimici e detergenti per la casa)
  • Allergeni alimentari (latte, uova e arachidi). Gli allergeni differiscono tra le persone

Altri fattori che scatenano la dermatite atopica includono stress, infezioni ed esposizione al calore.

Le persone con pelle secca o coloro che vivono in regioni fredde e secche sembrano avere una maggiore incidenza per la dermatite atopica.

Come vengono diagnosticate la dermatite atopica e la psoriasi?

La maggior parte delle volte, la dermatite atopica e la psoriasi vengono diagnosticate mediante l’anamnesi, dall’aspetto e dalla distribuzione dell’eruzione cutanea del paziente.

Per la dermatite atopica, i medici possono prescrivere un test allergenico per identificare gli allergeni a cui i pazienti sono sensibili.

Per i pazienti che non rispondono ai rispettivi trattamenti, i medici procedono con la biopsia e dopo inviano il campione al laboratorio per cercare cellule specifiche al microscopio.

In che modo la dermatite atopica e la psoriasi differiscono nei loro trattamenti?

Spesso i dermatologi trattano la dermatite atopica allo stesso modo in cui trattano la psoriasi.

I trattamenti comuni a entrambe le condizioni ncludono:

  • Prevenzione di fattori scatenanti come lo stress
  • Idratanti come paraffina liquida, urea, squalene e cera d’api
  • Crema di corticosteroidi
  • Antistaminici medicinali che servono per alleviare il prurito
  • Antibiotici topici o orali in caso di sanguinamento e infezione associata
  • Farmaci che colpiscono il sistema immunitario per i casi gravi; a volte vengono spesso somministrate per via orale o iniettati per il trattamento della psoriasi grave.

La maggior parte delle persone con psoriasi si sente meglio se esposta alla luce solare e ai climi caldi. Q
uesto aspetto ha portato all’uso della terapia della luce ultravioletta (UV), che migliora le condizioni della pelle nella psoriasi.

La dermatite atopica può divampare se esposta a climi caldi e quindi (la sudorazione innesca l’eruzione cutanea.
La terapia della luce può aggravare o indurre l’eruzione cutanea della dermatite atopica.

 

Questa lettura è stata utile? Condividila!

Contattaci

Il nostro centro a Milano si avvale di medici specializzati in Psoriasi, dalla comprovata esperienza. Chiamaci per saperne di più!
Non perderti tutte le news, eventi e Open Day del Centro Medico Unisalus

Iscriviti alla nostra newsletter

Icona medicoCiao,
Hai mai ricevuto una diagnosi di Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona psoriasiUn tuo familiare soffre di Psoriasi o ha mai manifestato i sintomi compatibili con la Psoriasi?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiHai delle chiazza rosse con desquamazioni in zone particolari quali viso, cuoio capelluto, zona lombare, gomiti, ginocchia, palmi di mani, e piedi, genitali, pieghe corporee o dietro le orecchie?

Io: No

Io: Sì

Icona PsoriasiGentile utente, grazie per avere compilato il questionario. In base alle tue risposte ti consigliamo di lasciare la tua email per essere ricontatto da un nostro esperto.

Icona PsoriasiGentile utente grazie per aver compilato il questionario. In base alle tue risposte non ha evidenziato problemi di Psoriasi. Se ritieni che la tua patologia non sia controllata bene, ti consigliamo di lasciarci la tua email per essere ricontattato da un nostro esperto.